Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttori cinesi di PET cercano aumenti per la prima volta da luglio

di Pınar Polat - ppolat@chemorbis.com
  • 11/09/2019 (10:31)
Recentemente alcuni venditori cinesi di PET hanno riacquistato fiducia nelle loro offerte di esportazione grazie al supporto del rialzo dei prezzi spot del MEG e dei future del petrolio nonostante la domanda rimanga scarsa. Ciò è avvenuto dopo che il mercato del PET del paese ha seguito un trend ribassista per nove settimane consecutive.

Offerte del PET di esportazione rimbalzano dai minimi degli ultimi tre anni

I dati di ChemOrbis dimostrano che la media settimanale delle offerte di esportazione del PET dalla Cina ha dimostrato una cauta ripresa questa settimana dopo aver raggiunto i livelli minimi mai visti da metà novembre 2016.



Emergono tentativi di aumento nonostante la domanda scarsa

Alcuni produttori cinesi hanno applicato leggeri tentativi di aumento entro il range di $10-20/ton rispetto alla scorsa settimana citando principalmente il supporto da parte dei costi.

Nel frattempo, ci sono stati altri fornitori cinesi che hanno scelto di applicare prezzi stabili a causa della mancanza di supporto da parte della domanda.

Prezzi spot del MEG seguono i future in rialzo

I prezzi spot del MEG in Asia hanno seguito l’aumento del mercato dei future. Il 10 settembre i future del MEG di gennaio sul Dalian Commodity Exchange sono aumentati del 3.6% sulla settimana.

Oltre ai future, i prezzi spot del MEG hanno anche trovato supporto dalle scorte basse.

Future del petrolio hanno fornito supporto ai venditori

I future del petrolio hanno iniziato settembre in maniera rialzista, supportando il sentimento. Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, di recente i future del petrolio WTI (NYMEX) di ottobre hanno raggiunto i massimi delle ultime nove settimane.

Buyer rimangono cauti

Anche se i venditori hanno usato il rialzo dei future del petrolio e dei prezzi spot del MEG a loro vantaggio per richiedere aumenti, i buyer continuano a rimanere cauti considerando l’incertezza a lungo termine riguardo alle tensioni commerciali con gli USA e al debole outlook dell’economia globale.
Prova Gratuita