Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produzione etilene della Corea del Sud salirà a 12,6 milioni ton/anno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/01/2021 (14:31)
Si stima che la produzione di etilene della Corea del Sud aumenterà a 12,6 milioni di tonnellate/anno nel 2021 dai 9,6 milioni di tonnellate dello scorso anno e aumenterà ulteriormente a 14,2 milioni di tonnellate/anno nel 2024, secondo i media locali.

La maggiore produzione è il risultato dell’espansione e della costruzione di nuovi impianti da parte di diversi produttori.

Tra le aziende in espansione ci sono Yeocheon NCC con produzione di etilene che sale da 1,9 milioni di tonnellate/anno a 2,3 milioni di tonnellate/anno e Hanwha Total NCC con produzione che aumenterà da 1,4 milioni di tonnellate/anno a 1,6 milioni di tonnellate/anno. Le operazioni commerciali di Yeocheon NCC dovrebbero iniziare alla fine di questo mese, mentre l’espansione di Hanwha dovrebbe essere completata nella prima metà dell’anno.

Nel frattempo, Hyundai Oilbank e la sua controllata Hyundai Chemical stanno costruendo un complesso petrolchimico e quando la costruzione sarà completata durante la prima metà di quest’anno, produrrà 750.000 tonnellate/anno di etilene, 850.000 tonnellate/anno di propilene, 500.000 tonnellate/anno di PP e 150.000 ton/anno di butadiene.

Tra gli altri, GS Caltex sta costruendo un cracker misto che produrrà 700.000 tonnellate/anno di etilene e 500.000 tonnellate/anno di propilene, e S-Oil costruirà impianti che produrranno 1,5 milioni di tonnellate/anno di etilene.
Prova Gratuita
Login