Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Regno Unito, vendite al dettaglio in linea con le attese ad agosto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/09/2015 (18:08)
Secondo i dati forniti dall’Ufficio di statistica nazionale (ONS) del Regno Unito, le vendite al dettaglio del paese sono aumentate dello 0.2% su base mensile, in linea con le stime degli economisti di Bloomberg, dopo aver seguito un trend stabile nel mese precedente. Escludendo il carburante per le automobili, le vendite al dettaglio del Regno Unito sono salite dello 0.1%. Su base annuale, le vendite al dettaglio sono invece aumentate del 3.7% ad agosto.

L’aumento delle vendite al dettaglio ad agosto è stato attribuito all’incremento delle vendite nel settore dell’abbigliamento, che sono salite del 2.3% sul mese supportate dalla crescita della domanda per le uniforme scolastiche. Tuttavia, le vendite di beni alimentari sono scese dello 0.9% sul mese ad agosto. Le vendite di carburante per le automobili sono incrementate dell’1.3%, dopo un calo del 2.9% dei prezzi.

L’inflazione a zero e l’aumento più forte in oltre sei anni degli stipendi, hanno rafforzato il potere di acquisto dei clienti. Secondo il governatore della Bank of England Mark Carney, i dati recenti riguardanti le vendite al dettaglio sono gli ultimi di una serie di segnali che mostrano che l’economia del Regno Unito sta migliorando. Questo potrebbe permettere al paese di aumentare i tassi di interesse nel 2016 rispetto ai minimi storici del momento.
Prova Gratuita
Login