Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Rialzo prezzi soda caustica fa aumentare offerta di PVC, portando prezzi PVC in ribasso

di Shibu Itty Kuttickal - sikuttickal@chemorbis.com
di Esra Ersöz - eersoz@chemorbis.com
  • 26/10/2022 (11:27)
Nonostante i mercati del PVC nettamente ribassisti, i prezzi della soda caustica, un sottoprodotto nel processo di produzione del PVC, sono fortemente aumentati data l’elevata domanda di questo prodotto. Ciò ha spinto i produttori di cloro-alcali e PVC ad aumentare nuovamente la produzione, portando ad altre diminuzioni già in atto da mesi.

“Il prezzo della soda caustica è aumentato di oltre quattro volte rispetto all’anno precedente. Ciò ha rappresentato un’opportunità redditizia per i produttori di cloro-alcali e PVC colpiti dalla domanda repressa di PVC", ha affermato un trader indiano con sede a Mumbai.


I prezzi del PVC in Cina, Sudest Asiatico e India sono scesi drasticamente di circa il 60% dai picchi storici raggiunti da inizio a metà ottobre dello scorso anno, secondo il Price Index di ChemOrbis. L’Europa, nel frattempo, ha visto l’inizio della flessione solo ad aprile, con i prezzi che da allora sono scesi del 15% nei mercati spot del Nord Europa e dell’Italia.

Dati i costi di produzione - aggiunta di etilene e processo di polimerizzazione nel PVC - i prezzi della soda caustica dovrebbero teoricamente essere inferiori al PVC in condizioni di mercato equilibrate. Tuttavia, sono aumentati notevolmente negli ultimi mesi, attestandosi quasi alla pari in Cina e oltre €250/ton al di sopra degli ultimi prezzi spot del PVC in Europa.


Aumenta la produzione di soda caustica, così come quella di PVC

Un importante sottoprodotto di questo processo è l’idrossido di sodio, o soda caustica, che si forma in un processo elettrolitico che separa il cloro dalla salamoia o dall’acqua salata. La produzione di soda caustica è spesso ubicata insieme agli impianti VCM e PVC che utilizzano il cloro gassoso in un processo produttivo coerente. Un tale processo significa che qualsiasi aumento della produzione di soda caustica porterebbe automaticamente a una maggiore produzione di cloro e, a sua volta, a una maggiore produzione di VCM e PVC.

Secondo fonti di mercato, il 30-40% del cloro prodotto negli impianti vinilici va a produrre PVC.

Una domanda fondamentale: cosa spinge la domanda di soda caustica?

La soda caustica viene utilizzata principalmente per applicazioni di allumina. Questo settore è stato inizialmente colpito dalla pandemia, dai problemi della catena di approvvigionamento e dalla carenza globale di chips per semiconduttori, e ora dalla recessione incombente. Tuttavia, la perdita è stata compensata dall’industria della cellulosa e della carta, una componente nella produzione di imballaggi e nelle applicazioni di saponi e detergenti nel mezzo della pandemia e dei cambiamenti post-pandemici.

Inoltre, la soda caustica è essenziale per l’industria alimentare, poiché è ampiamente utilizzata nei settori della carne e delle bevande, che sono già stati frenati da interruzioni della catena di approvvigionamento, costi in aumento e pressioni inflazionistiche.

La soda caustica affronta una carenza globale

Poiché i produttori di cloro-alcali e PVC hanno ridotto i tassi di produzione in tutto il mondo per tenere sotto controllo l’offerta, anche la produzione di soda caustica è stata inevitabilmente ridotta. Inoltre, Westlake, uno dei principali produttori di soda caustica negli Stati Uniti, ha dichiarato forza maggiore negli ultimi mesi, mentre i produttori europei hanno ridotto la loro produzione a causa dell’aumento dei costi dell’energia.

Di conseguenza, dato che la domanda di soda caustica è andata molto meglio di quella per il PVC, le forniture di questo prodotto si sono ridotte a livello globale.

I prezzi della soda caustica in Asia sono aumentati di quasi il 40% da luglio

Secondo i player di mercato, i prezzi import della soda caustica in Cina sono stati recentemente riportati a circa $700/ton CIF e i prezzi export da Tianjin a $730/ton FOB, molto vicini ai prezzi di PVC, anche se non è stata chiusa nessuna trattativa. Questo indica un aumento di oltre $200/ton solo rispetto a tre mesi fa.

I player indiani, giapponesi e cinesi di PVC hanno affermato: "Le forniture di PVC sono rimaste ampie a livello globale a causa delle scarse forniture di soda caustica e della conseguente elevata domanda.

I produttori hanno quindi mantenuto alti i tassi di produzione di PVC", ha affermato una fonte di un produttore giapponese. “Quando si ha una maggiore produzione di cloro conseguente all’elevata domanda di soda caustica, è naturale che aumenterà anche la produzione di PVC. Il cloro in eccesso deve essere utilizzato in qualche modo e da qualche parte", ha aggiunto.

“I recenti profitti nell’industria del PVC sono derivati dal boom di vendite di soda caustica. Il prezzo della soda caustica è in aumento soprattutto da metà settembre. Ciò ha influito sui margini di profitto del PVC, poiché la sua produzione è aumentata a causa della maggiore produzione di cloro", ha affermato una fonte presso un produttore cinese. "La domanda di soda caustica ha contribuito a compensare le perdite che i produttori avrebbero subito a causa del forte calo dei prezzi del PVC", ha aggiunto.

L’eccesso di fornitura europea di PVC, prodotto a favore di una più redditizia soda caustica, trova casa in Turchia

In Europa, alcuni player hanno riferito che i prezzi trimestrali della soda caustica hanno raggiunto il livello di €1500-1600/ton su base FD, implicando un aumento di oltre il 35% rispetto al trimestre precedente. Nel frattempo, i prezzi spot della soda caustica hanno raggiunto €2000/ton per la continua tensione, che è almeno €250/ton al di sopra della media degli attuali prezzi spot del PVC K67 in Europa.

I fornitori regionali sono stati incoraggiati a produrre PVC poiché il processo di produzione produce anche soda caustica nonostante il debole consumo di applicazioni di PVC. I prezzi della soda caustica più elevati alimentano i margini dei produttori, hanno riferito i player regionali.

Un importante player del mercato del PVC della Turchia ha sottolineato, “Abbiamo visto alcune offerte europee di PVC dall’Europa dopo una lunga pausa, anche se sono ancora inarrivabili. I prezzi elevati della soda caustica hanno probabilmente convinto i fornitori regionali a continuare a produrre. Speriamo di ricevere offerte dalla regione fintanto che i prezzi della soda caustica rimarranno elevati"."


I mercati europei del PVC hanno registrato finora solo un calo limitato, con prezzi ben al di sopra del resto del mondo e dei livelli pre-pandemia.

Il mercato della soda caustica vedrà un sollievo nel quarto trimestre?

Nonostante tutto, alcune fonti cinesi prevedono un calo dei prezzi della soda caustica per il quarto trimestre. I prezzi locali hanno già visto alcune correzioni al ribasso, dopo aver raggiunto il picco a metà mese.

“Ci aspettiamo che i prezzi della soda caustica si indeboliscano nel quarto trimestre poiché ci saranno meno manutenzioni e i tassi operativi saranno più alti. Ciò significherà una riduzione dei prezzi della soda caustica, che ci aiuterà sicuramente ad aumentare i livelli di PVC", ha affermato un produttore cinese.
Prova Gratuita
Login