Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Ringgit Malesia registra perdita maggiore dal 1997-98

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 02/12/2014 (13:37)
Secondo le informazioni dei media, il ringgit della Malesia ha registrato la flessione più forte dal 1997-98 negli ultimi due giorni a causa delle forti diminuzioni dei prezzi del petrolio. I prezzi del petrolio sono diminuiti di circa $5-10/barile, toccando i minimi degli ultimi anni, dopo la decisione presa dall’OPEC il 27 novembre di mantenere i target di produzione a 30 milioni barili/giorno.

Il ringgit della Malesia è diminuito del 2.5% in due giorni contro il dollaro, per raggiungere i 3.43 nel trading infragiornaliero, registrando la flessione più forte da giugno 1998, secondo i dati pubblicati da Thomson Reuters. Alcuni analisti hanno suggerito che il ringgit potrebbe diminuire a 3.45 questa settimana.

Il paese è uno dei maggiori esportatori di petrolio dell’Asia e un terzo delle entrate della Malesia deriva da settori legati al petrolio. La società statale Petronas ridurrà le spese di capitale del 15-20% il prossimo anno. È stato riportato che la valuta debole causerà il mancato raggiungimento dei target sull’abbassamento del deficit fiscale al 3% del PIL nel 2015, dall’attuale 3.5%. Gli analisti hanno riportato che fino a che il petrolio non si stabilizzerà, il ringgit è a rischio di ulteriori diminuzioni.
Prova Gratuita
Login