Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

RusVinyl avvia nuovo impianto di PVC

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/09/2014 (12:51)
RusVinyl, una joint venture tra la società russa Sibur e la belga SolVin, il 19 settembre ha inaugurato il nuovi impianto di PVC a Kstovo nella regione di Nizhniy Novgorod in Russia, secondo un comunicato stampa della società. L’impianto di Kstovo è uno dei più grandi impianti di PVC in Russia.

Il nuovo impianto avrà una capacità di 300,000 ton/anno di SPVC e di 30,000 ton/anno di EPVC. La struttura sarà inoltre in grado di produrre 225,000 ton/anno di soda caustica. L’impianto dovrebbe raggiungere la piena capacità produttiva entro la fine dell’anno. La RusVinyl si fornisce di etilene dal cracker della Sibur da 360,000 ton/anno di Kstovo, tramite gasdotto.

RusVinyl sarà l’unico produttore russo di EPCV dopo la chiusura dell’impianto della Chimprom a Volgograd. La maggior parte della produzione di RusVinyl sarà venduta a livello locale.
Prova Gratuita
Login