Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Russia, Arabia Saudita: accordo per stabilizzare mercati del petrolio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 05/09/2016 (11:53)
Secondo quanto riportato dai media, durante il summit del G20 in Cina, l’Arabia Saudita e la Russia hanno firmato un accordo per creare una task force che valuti i fondamentali del mercato del petrolio e suggerisca misure da adottare per proteggere la stabilità del mercato.

Il Ministro del Petrolio della Russia Alexander Novak ha affermato che i due paesi si stanno muovendo verso una partnership strategica sul petrolio. Il Ministro del Petrolio dell’Arabia Saudita Khalid al-Falih è ottimista per quanto riguarda la cooperazione di altri produttori prima del meeting in Algeria questo mese, e ha aggiunto che il congelamento della produzione non è l’unica soluzione.

I future del petrolio Brent sono saliti sopra la soglia di $50/bbl a fine agosto, dopo le voci secondo cui i produttori di greggio potrebbero cooperare per raggiungere un accordo sul congelamento della produzione. Gli aumenti hanno però perso forza, dato che in pochi credono che i produttori agiranno veramente.
Prova Gratuita
Login