Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Russia, Tomskneftekhim e Tobolsk chiudono impianti

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/07/2015 (17:58)
Secondo una fonte della società, Tomskneftekhim (Russia), un’affiliata di Sibur ubicata a Tomsk, ha intenzione di chiudere l’impianto di LDPE e di PP tra il 20 luglio e la fine di agosto per manutenzione.

L’impianto di PP ha una capacità produttiva di 130,000 ton/anno mentre quello di LDPE è in grado di produrre 240,000 ton/anno.

Intanto, la fonte ha riportato che anche Tobolsk Polymer (Russia) ha in programma di chiudere l’impianto di PP alla fine di luglio. L’impianto dovrebbe rimanere inattivo per circa un mese. La capacità produttiva di Tobolsk Polymer è di 500,000 ton/anno.
Prova Gratuita
Login