Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Russia approva raffineria di Rosneft e progetto petchem

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 13/03/2015 (13:53)
Secondo fonti di mercato, il governo russo ha approvato le prime fasi del progetto di Rosneft per la costruzione di una nuova raffineria e di un complesso petrolchimico nel Paese. La prima fase comprende la costruzione di una raffineria da 240,000 barili/giorno di petrolio nel 2020.

La seconda fase includerà la costruzione di un complesso petrolchimico che dovrebbe avere una capacità produttiva di 3.4 milioni ton/anno. L’impianto petrolchimico è in fase di pre-progettazione e sarà costruito entro il 2022.

Fonti hanno affermato che l’utile netto di Rosneft è diminuito del 10% a 350 miliardi di rubli ($5.7 miliardi) nel 2014, mentre gli utili prima degli interessi passivi, delle imposte e degli ammortamenti su beni materiali e immateriali (EBITDA) è aumentato dell’11.6% a 1.06 trilioni di rubli ($17.2 miliardi) rispetto all’anno precedente. La società ha riportato che la produzione di petrolio è diminuita a 4.1 milioni di bpd da 4.2 milioni nel 2013.
Prova Gratuita
Login