Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

SABIC progetta nuovi impianti a carbone e metanolo in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 25/11/2014 (13:31)
Secondo fonti di mercato, la società Saudi Basic Industries Corporation (SABIC) ha intenzione di costruire nuovi impianti carbone a olefine e metanolo a olefine in Cina. La società ha affermato di non aver ancora concluso le trattative.

Secondo quanto riportato da voci di mercato, gli esportatori del Medio Oriente si sentirebbero sotto pressione per la crescita economica inferiore alle attese della Cina e per l’intenzione del paese di diventare più autosufficiente nella produzione di petrolchimici attraverso la trasformazione da carbone a olefine.

Fonti hanno affermato che il paese produrrà circa 6.4 milioni ton di polietilene da carbone e metanolo dal 2020 e che il paese ridurrà la domanda annuale di importazioni da 15 milioni di ton a 9.5 milioni ton a causa della nuova offerta. Al momento sono stati costruiti venti nuovi impianti carbone a olefine e metanolo a olefine e questo dovrebbe far crescere la produzione di poliolefine in Cina di 10 milioni ton/anno.
Prova Gratuita
Login