Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

SEA, fattori stagionali ostacolano domanda di polimeri

  • 12/06/2017 (11:26)
Nei mercati dei polimeri nel Sudest Asiatico la domanda è stata fiacca nelle ultime settimane, a causa dei fattori stagionali e della debolezza in corso in Cina. I costi in calo del petrolio hanno ostacolato la domanda, giocando un ruolo nelle politiche di prezzo dei fornitori regionali ed extraregionali per giugno. I player che operano nei mercati regionali concordano sul fatto che i prezzi locali e di importazione per la maggior parte dei prodotti siano attualmente sotto una pressione ribassista a causa dell’attività debole.

In linea con l’inizio del mese di Ramadan, la domanda in Malesia e Indonesia ha iniziato a venire meno perché la maggior parte dei buyer è rimasta inattiva. Un trader di PP e PE in Malesia ha osservato "Dopo che un produttore locale ha deciso di abbassare i prezzi per giugno, abbiamo applicato ulteriori diminuzioni sulle nostre offerte per il mercato domestico perché la domanda è ferma".

Un altro trader di Singapore ha affermato "L’attività di trading è rallentata nelle ultime settimane. Nonostante i fermi impianto programmati di alcuni produttori regionali, non ci sono grandi problemi di offerta per PP e PE nella regione, perché la maggior parte dei buyer non è interessata a fare nuovi acquisti al momento".

Un compoundatore di PVC in Indonesia ha commentato "La domanda è debole, come ci aspettavamo. Non pensiamo che si possa vedere una ripresa della domanda fino al Ramadan".

Intanto i player della regione riportano che la stagione delle piogge ha iniziato a colpire i mercati di Vietnam, Tailandia e Filippine di recente.

Un trader in Vietnam che offre PET, ABS e PP ha osservato "La stagione delle piogge ha già iniziato a colpire il sud del Vietnam. La domanda da queste aree si è indebolita ed è bassa stagione per le applicazioni di ABS. Considerando la stagione e i costi in calo del petrolio, crediamo che i mercati regionali resteranno sotto pressione nei prossimi giorni".

Un trader in Tailandia ha osservato "La stagione delle piogge e la volatilità dei prezzi del petrolio stanno ostacolando la domanda dei polimeri in questi giorni. I buyer stanno adottando un atteggiamento di attesa ed evitano gli acquisti al di fuori delle loro necessità. Crediamo che la domanda vedrà una ripresa una volta che la stagione delle piogge sarà conclusa, nel terzo trimestre".

Anche se alcuni player hanno affermato che il Ramadan e la stagione delle piogge debbano ancora avere un impatto sulle loro attività, la maggior parte dei player ha espresso forte disappunto per la domanda insoddisfacente e le diminuzioni in Cina, per il complesso energetico in calo e l’offerta sufficiente. Una fonte di un produttore di PVC nelle Filippine ha commentato "La stagione delle piogge è già iniziata, ma la domanda resta stabile perché colpisce solo alcune aree e ci permette di spedire i carichi. Pensiamo di mantenere stabili i nostri livelli attuali per ora".
Prova Gratuita