Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sabic riavvia cracker nei Paesi Bassi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/04/2017 (13:31)
Fonti di mercato riportano che Sabic (Arabia Saudita) ha riavviato il suo cracker a Geleen, Paesi Bassi, dopo una manutenzione programmata che era iniziata a metà marzo.

Gli impianti di PP della società, i quali hanno una capacità di produzione di 620,000 ton/anno ed erano stati fermati durante lo stesso periodo, sono stati riavviati, dicono le fonti.

I due cracker di Sabic al sito hanno una capacità di produzione di 1.3 milioni di ton/anno di etilene.
Prova Gratuita
Login