Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sasol (Sudafrica), costi in forte diminuzione per calo prezzi petrolio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/09/2016 (16:34)
In un comunicato stampa pubblicato sul suo sito web, la società del Sudafrica Sasol ha annunciato i risultati finanziari per l’anno fiscale terminato il 30 giugno 2016. L’utile netto della società è calato del 55% a 13.2 miliardi di rand sudafricani ($914.4 milioni) rispetto all’anno fiscale precedente, nonostante la riduzione dei costi e l’aumento della produzione petrolifera. Nello stesso periodo, i guadagni della società sono calati del 6.6% a 172.9 miliardi di rand.

La società ha riportato che si aspetta di ridurre i costi di cassa di 2.5 miliardi di rand entro il 2019, una cifra superiore a quella precedentemente riportata, in quanto crede che i costi globali del petrolio rimarranno in calo per un lungo periodo.

Per quanto riguarda il suo progetto petrolchimico negli USA, la società ha affermato che con esso triplicherà la sua capacità di produzione nel paese. Secondo quanto riportato dai media, la società aveva precedentemente annunciato che il suo progetto petrolchimico a Calcasieu Parish (Louisiana) verrà lanciato nel 2019, con un anno di ritardo rispetto a quanto programmato, a causa del calo dei profitti dovuto alla diminuzione dei costi del greggio.
Prova Gratuita
Login