Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sasol aumenta tassi di produzione cracker negli USA, unità di LDPE in fase di avvio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 18/12/2019 (18:30)
La società sudafricana Sasol ha annunciato che i tassi di utilizzo del nuovo cracker del Lake Charles Chemicals Project in Louisiana, USA, sono stati aumentati dopo un problema tecnico avvenuto durante il processo di avvio ad agosto.

Il cracker aveva già raggiunto l’operatività a fine agosto e produceva a circa il 50% della sua capacità. Attualmente, i tassi di utilizzo oscillano attorno all’85-90% e continueranno ad aumentare, secondo quanto riportato dalla società.

La nuova unità di Sasol da 420,000 ton/anno di LDPE nella stessa location è in fase di avvio e i tassi operativi dovrebbero essere raggiunti nel corso del mese, dopo due rinvii durante l’anno.
Prova Gratuita
Login