Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sasol, avanza costruzione complesso petrolchimico negli USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/10/2016 (11:42)
Secondo quanto riportato dai media, i dirigenti della società del Sudafrica Sasol hanno affermato di aver completato circa metà del nuovo Lake Charles Chemicals Project (LCCP) in Louisiana.

I media affermano che LCCP disporrà di un cracker a etano con 1.5 milioni ton/anno di capacità e sei unità per la produzione di chimici derivati. Il progetto dovrebbe essere completato entro la seconda metà del 2019.

Le fonti della società hanno affermato che Sasol avvierà inizialmente la nuova unità di LLDPE entro metà 2018, mentre il cracker a etano, l’unità di ossido di etilene, di MEG e LDPE verranno avviati in seguito. Le unità di PE produrranno 900,000 ton/anno. La produzione di etilene servirà inoltre per fornire feedstock a una joint venture 50:50 in Texas di Sasol e Ineos, mentre il resto verrà venduto.

L’LCCP utilizzerà circa 100,000 bbl/giorno di etano.
Prova Gratuita
Login