Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sasol riavvia alcune unità della Louisiana dopo l'uragano

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 23/10/2020 (13:34)
Sasol ha riavviato sette unità presso il suo Lake Charles Chemicals Complex in Louisiana, che era stato chiuso a causa degli uragani che hanno colpito il Golfo degli Stati Uniti.

Le attività di messa in servizio per la sua unità LDPE da 420.000 tonnellate/anno sono riprese e la produzione è prevista intorno alla fine di ottobre e tutte le unità rimanenti che erano state chiuse prima degli uragani dovrebbero riavviarsi entro la fine del mese, ha detto il produttore in un dichiarazione.

La disponibilità di sufficiente potenza a livello industriale dal fornitore locale ha consentito il riavvio coordinato del complesso da parte di Sasol, ha aggiunto Sasol. Le strutture del complesso erano state sospese come misura precauzionale a causa dell’uragano Delta che è atterrato il 9 ottobre.

Le strutture del produttore sul lago Charles includono anche un cracker di etano da 1,5 milioni di tonnellate/anno e un’unità LLDPE da 470.000 tonnellate/anno.
Prova Gratuita
Login