Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Saudi Aramco firma contratto petrolchimico con Huajin, Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 13/02/2017 (18:21)
Secondo Reuters, Saudi Aramco ha firmato un contratto petrolchimico con la raffineria di North Huajin Chemical Industries Group Corp, Cina, in modo da fornire il petrolio alla società nel 2017. Huajin Chemical userà questa fornitura per produrre nafta per la sua produzione petrolchimica.

Nel 2016, la Russia ha sorpassato l’Arabia Saudita ed è diventato il primo fornitore della Cina per la prima volta in assoluto. Da allora, l’Arabia Saudita sta cercando di trovare nuovi modi per vendere più petrolio alla Cina offrendo carichi spot e migliorando le condizioni creditizie, hanno rivelato i report.

Huajin ha una raffineria di petrolio a Panjin, Liaoning con una capacità di 6 milioni di ton/anno insieme ad un impianto petrolchimico nello stesso luogo con una capacità produttiva di 700,000 ton/anno di etilene.

Saudi Aramco dovrebbe anche aumentare la sua offerta di petrolio al paese fornendo il petrolio alla raffineria di China Offshore Oil Corp (CNOOC) Houzhou una volta che l’espansione sarà conclusa.
Prova Gratuita
Login