Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Saudi Aramco spinge produzione petrolio per la prima volta in dieci anni

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/03/2020 (18:36)
Il ministro dell’energia dell’Arabia Saudita ha incaricato l’Arabia Saudita di aumentare la produzione di petrolio di 1 milione di barili/giorno a 13 milioni di barili/giorno, la sua capacità massima, il più presto possibile, ha annunciato la società in una nota alla borsa saudita, Tadawul.

La società non ha menzionato un termine definito per questo processo in quanto potrebbero essere necessari anni e miliardi di dollari per raggiungere la piena capacità. Ciò segnerà nel frattempo il primo aumento della produzione di petrolio di Saudi Aramco in almeno un decennio.

La decisione è stata vista come una risposta aggressiva dall’Arabia Saudita al rifiuto della Russia di partecipare all’accordo di riduzione della produzione dell’OPEC.

La notizia ha suscitato timori di eccesso di offerta di petrolio nei mercati energetici globali e ha messo una pressione al ribasso sui prezzi. Entrambi il petrolio WTI e Brent attualmente sono scambiati il 2% al di sotto delle chiusure precedenti, cancellando parte dei rialzi di martedì.
Prova Gratuita
Login