Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Saudi Kayan amplia capacità etilene del complesso di Jubail

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/02/2016 (11:49)
Secondo quanto riportato dai media, Saudi Kayan Petrochemical Company costruirà un nuovo forno per il cracker presso il complesso petrolchimico di Jubail, che farà aumentare la capacità di etilene del sito di 93,000 ton/anno.

La società ha assegnato un contratto a CTCI Corporation (Taiwan) per i servizi di ingegneria, approvvigionamento dei materiali e costruzione per il nuovo forno. Il valore del contratto è stato riportato a $94.5 milioni.

Il progetto di ampliamento dovrebbe essere completato nella seconda metà del 2017. Secondo fonti di mercato, la società ha riportato che il progetto è finanziato dalle istituzioni finanziarie locali.
Prova Gratuita
Login