Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Scorte basse supportano mercato locale PVC in Vietnam

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 04/01/2021 (18:06)
Il mercato domestico del PVC in Vietnam ha registrato aumenti nelle ultime due settimane a causa dell’attività di rifornimento scorte.

La media settimanale dei prezzi locali del PVC, IVA esclusa, è aumentata del 5% nelle ultime due settimane a $1319/ton su base FD Vietnam dai $1252/ton di metà dicembre e si trova ai massimi da maggio 2011, secondo il Price Index di ChemOrbis.

I prezzi di importazione nel Sudest Asiatico sono rimasti stabili a $1270/ton CIF durante il periodo e sono anche loro ai massimi da maggio 2011.

Le offerte diventano scarse

Un trasformatore locale ha affermato, “Non riceviamo nessuna offerta. Le nostre scorte sono piuttosto basse e quindi potrebbe essere necessario acquistare di più ora. Ma l’offerta è limitata ovunque ed è la stessa situazione per il materiale locale.”

Il buyer ha aggiunto, “Temiamo che i prezzi possano aumentare ulteriormente. La domanda di prodotti finiti c’è, ma i prezzi delle materie prime continuano a salire, e ciò ha messo sotto pressione i produttori di prodotti finiti”.

I ritardi dell’import portano a poca disponibilità

Dal punto di vista dei venditori, una fonte di un produttore nazionale ha affermato che la sua azienda ha leggermente aumentato i prezzi e ha spiegato che l’offerta è scarsa mentre la domanda è buona.

Ha detto: "L’offerta è limitata poiché i buyer ordinano molto di più rispetto a prima. I carichi di importazione subiscono ritardi a causa dei problemi di spedizione che hanno portato a una scarsità di offerta nel mercato. Anche le nostre scorte di VCM sono basse a causa dei problemi di spedizione.”

Oltre ai tassi elevati, anche la carenza di navi e container ha causato ritardi nelle spedizioni.

Ha aggiunto, “Un altro motivo è che i prezzi sono aumentati molto e quindi i buyer hanno acquistato solo pochi volumi per molto tempo. E ora sono tornati sul mercato per rifornire le loro scorte basse”.

Mercato in attesa delle offerte di importazione di febbraio

I player in Asia sono in attesa delle offerte di febbraio da parte del produttore principale taiwanese che dovrebbero essere annunciate la prossima settimana.

Il produttore taiwanese – che solitamente definisce il trend dei mercati – ha aumentato le offerte mensili da giugno dello scorso anno dato che i paesi hanno allentato i lockdown per il COVID-19.

Le offerte in rialzo sono anche dovute all’offerta corta a causa di diverse forze maggiori negli impianti in Europa e negli USA. Tuttavia, alcuni di loro hanno ripreso la produzione.
Prova Gratuita
Login