Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Segnali di ottimismo nei mercati cinesi di PP e PE, ma player restano cauti

di Pınar Polat - ppolat@chemorbis.com
  • 17/11/2022 (12:12)
In Cina, il sentimento dei mercati delle poliolefine ha mostrato un cauto miglioramento dalla fine della scorsa settimana. I prezzi in rialzo dei future del Dalian e l’impulso dato al petrolio dalla decisione del governo di allentare alcune delle restrizioni Covid per i viaggiatori hanno generato una certa positività, portando a una tendenza leggermente in rialzo dopo un lungo periodo di cali.

Sostenibilità messa in discussione

Nel frattempo, non è la prima volta che i mercati cinesi delle poliolefine mostrano una certa ripresa. Già a metà settembre e subito dopo la settimana di festa del National Day all’inizio di ottobre, ci sono stati alcuni tentativi di rialzo dei prezzi, anche se di entità limitata, ma si sono rivelati tutti di breve durata, soprattutto a causa della mancanza di sostegno da parte della domanda. Questo potrebbe anche essere considerato un fattore alla base dell’approccio cauto dei player verso qualsiasi miglioramento.

PP

I prezzi del PP in Cina hanno registrato una tendenza al ribasso dall’inizio del secondo trimestre, principalmente a causa della domanda debole. Il Price Wizard di ChemOrbis mostra che, prima della recente ripresa, le medie settimanali dei prezzi locali e di importazione erano ai livelli più bassi da giugno 2020.

Un trader ha riferito che le sue offerte per la rafia di origine mediorientale sono aumentate di $20/ton verso la metà della settimana a $880-890/ton CIF Cina, cash. "I prezzi sono leggermente aumentati rispetto ai minimi di quasi due anni e mezzo a causa dei prezzi dei future in rialzo e del sostegno da parte dei costi", ha commentato. I future del PP di gennaio sul Dalian Commodity Exchange hanno registrato un aumento settimanale di CNY134/ton ($19/ton) al 16 novembre.

Ha inoltre aggiunto, “La fiducia dei produttori è aumentata visto l’allentamento della politica cinese anti-Covid. Tuttavia, la domanda non è buona, poiché i buyer continuano a comprare solo in base al loro fabbisogno. Pensiamo che il mercato rimarrà, probabilmente, stabile nel breve termine".

I prezzi del PP omo rafia e iniezione sono rimasti stabili rispetto alla scorsa settimana a $870-890/ton su base CIF Cina, cash, e in rialzo di CNY50/ton ($7/ton) a CNY7.850-8.000/ton su base ex-warehouse Cina, cash IVA inclusa ($961-980/ton IVA esclusa).

PE

Come il PP, anche i mercati cinesi del PE hanno seguito trend al ribasso dall’inizio di aprile, con l’aumento della disponibilità di importazione che si è aggiunto alla persistente domanda scarsa. Di conseguenza, la scorsa settimana i prezzi del PE di importazione hanno raggiunto nuove soglie: i prezzi dell’LDPE film sono scesi sotto i $1000, mentre i prezzi dell’HDPE film e dell’LLDPE film sono scesi sotto i $900/ton.

Questa settimana, al contrario, i prezzi del PE di importazione hanno interrotto i cali grazie ad alcuni segnali positivi.

"I prezzi del PE sono sostanzialmente stabili questa settimana con il sostegno del rimbalzo dei prezzi dei future. Sebbene i prezzi del petrolio siano stati volatili, l’allentamento della politica cinese zero-Covid e il vertice del G20 stanno supportando in qualche modo il sentimento del mercato. Sia il PP che il PE stanno tenendo nonostante la bassa stagione".

I future dell’LLDPE di gennaio sul Dalian Commodity Exchange sono aumentati di CNY115/ton ($16/ton) nella settimana del 16 novembre.

I prezzi del PE di origine mediorientale si attestano a $980-1000/ton CIF per l’LDPE film, a $890-910/ton CIF per l’HDPE film e a $890-900/ton CIF per l’LLDPE film. Anche i prezzi locali stanno seguendo un trend stabile, attestandosi a CNY8660-9100/ton ($1061-1176/ton IVA esclusa) per l’LDPE, a CNY7840-8200/ton ($960-1004/ton IVA esclusa) per l’LLDPE film e a CNY7920-8300/ton ($970-1017/ton IVA esclusa) per l’HDPE film, tutti su base ex-warehouse Cina, cash IVA inclusa.

Domanda deve ancora adeguarsi al miglioramento

Tuttavia, è meglio ricordare che l’incertezza sulla politica cinese anti-Covid permane. La positività generata dall’allentamento di alcune restrizioni è stata parzialmente oscurata dalla recente impennata del numero di nuovi casi nel corso della settimana.
Ciò mantiene la domanda sotto pressione, con i buyer che rimangono cauti quando si tratta di nuovi acquisti.
Prova Gratuita
Login