Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sentimento PE migliora in Cina, mercato locale recupera da minimi ultimi 10 anni

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 27/06/2019 (11:16)
Nel mercato del PE in Cina, il sentimento è leggermente migliorato poiché i future in salita di LLDPE e petrolio hanno fatto crescere la domanda, aiutando i fornitori locali ad avere nuovamente fiducia dopo un lungo periodo di prezzi in calo.

PE locale vede primi aumenti dopo due mesi

I trader che operano in Cina hanno riportato che i prezzi locali di PE hanno visto aumenti settimanali fino a CNY300/ton ($44/ton) dopo due mesi di diminuzioni consecutive.

Secondo i dati del ChemOrbis Price Index, la media settimanale di HDPE, LDPE e LLDPE film su base ex-warehouse Cina ha visto un leggero rimbalzo dai minimi di oltre dieci anni.

“I future continuano ad aumentare e il sentimento sta migliorando. I buyer si assicurano dei carichi, anche se a seconda delle loro necessità”, ha commentato un trader di Xiamen.



Future LLDPE in rialzo del 3% sulla settimana per offerta in calo

I future dell’LLDPE di settembre sul Dalian Commodity Exchange sono aumentati di CNY235/ton ($34/ton) sulla settimana al 26 giugno, attirando l’attenzione dei buyer di PE per il mercato locale.

Alcuni trader hanno riportato che l’offerta di due dei maggiori produttori di poliolefine è diminuita dalla scorsa settimana in linea con l’incremento dell’attività di mercato.

Petrolio in rialzo supporta il sentimento

Il recente rialzo dei future del petrolio è stato citato tra i fattori che hanno contribuito alla crescita del sentimento di PE in Cina. Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i future del petrolio WTI (NYMEX) hanno registrato un aumento complessivo di circa $6/barile nelle ultime due settimane, raggiungendo i massimi delle ultime cinque settimane.

Mercato import inizia a stabilizzarsi

I prezzi di PE su base CIF Cina non hanno visto grandi variazioni questa settimana. Il mercato ha iniziato a stabilizzarsi sui livelli più bassi dal 2009 perché la domanda per i carichi import è leggermente migliorata.

“I buyer evitano ancora di acquistare oltre necessità a causa delle oscillazioni dello yuan. Tuttavia, il numero di trattative è aumentato, soprattutto dopo la notizia che la Cina e gli USA riprenderanno i negoziati prima del G20. L’allentarsi delle tensioni potrebbe avere un impatto sul mercato”, ha osservato un trader.

La pressione ribassista è finita?

Nonostante i recenti sviluppi rialzisti nel mercato, alcuni player restano pessimisti riguardo l’outlook del PE per la seconda metà del 2019. Un player ha osservato “L’outlook per il lungo termine è incerto per gli avvii di nuovi impianti di PE e le crescenti preoccupazioni per il rallentamento dell’economia a livello globale”.

Prova Gratuita
Login