Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sentimento PP, PE si riprende lentamente in Cina mentre le fabbriche cercano di tornare al lavoro

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 21/02/2020 (18:58)
I prezzi del PP e PE in Cina hanno per lo più continuato a seguire un trend ribassista a causa della tiepida domanda per via della continua incertezza verso l’epidemia del coronavirus. I player, tuttavia, hanno iniziato a riportare che il sentimento del mercato si sta riprendendo lentamente poiché la produzione dei derivati sta tornando alla normalità.

Ripresa dell’attività dei derivati

Secondo i report dei media, il settore manifatturiero del paese sta cautamente ritornando a lavoro in seguito ad una chiusura estesa che è iniziata con il Capodanno Cinese il 25 gennaio. Diverse fabbriche erano state costrette a rimanere ferme per circa due settimane dopo le festività nel tentativo di contenere la diffusione del COVID-19.

“Il sentimento delle poliolefine è cautamente migliorato sulla notizia che l’attività dei derivati sta tornando alla normalità. Tuttavia, abbiamo sentito che alcune fabbriche sono in difficoltà a produrre a pieno regime poiché milioni di lavoratori devono ancora tornare alle città dove lavorano per via delle continue restrizioni di viaggio”, hanno detto alcuni player.

I future rimbalzano

Riflettendo il sentimento in ripresa, I future del PP e LLDPE sul mercato Dalian sono rimbalzati la scorsa settimana e sono rimasti in rialzo fino ad ora.

Un trader ha detto, “I future del PP e LLDPE hanno continuato ad aumentare e hanno sostenuto il sentimento nel mercato locale in qualche modo. Qualche venditore locale ha preferito mantenere le proprie offerte stabili". Intanto, alcuni altri pensano che I future in rialzo abbiano incoraggiato qualche venditore ad abbandonare la disponibilità di concedere sconti e richiedere piccoli aumenti sulle loro offerte.

Dal 14 al 21 febbraio, i future del PP di maggio hanno registrato un aumento totale di CNY379/ton ($54/ton) mentre i future dell’ LLDPE sono aumentati di CNY315/ton ($45/ton) entro lo stesso periodo.

Future petrolio in rialzo per la 2ª settimana

I dati del Price Wizard di ChemOrbis rivelano che la media settimanale dei future del petrolio WTI (NYMEX) è aumentata del 6% da quando ha toccato i minimi da più di un anno a $50/barile due settimane fa.

“La domanda verso il PP e PE resta debole in Cina. Ma almeno l’aumento dei future del petrolio sta incoraggiando i venditori a non applicare forti cali sulle loro offerte”, ha commentato un trader.

Taglia tassi di produzione

Oltre ai fattori menzionati sopra, più produttori in Cina hanno ridotto I tassi di utilizzo ai loro impianti per prevenire un ulteriore rialzo delle scorte.

I player hanno detto, “Diversi produttori hanno o fermato gli impianti o ridotto i tassi a causa della domanda debole per via del coronavirus. Questa mossa insieme all’offerta limitata oltre oceano potrebbe limitare l’entità delle diminuzioni sui prezzi”.
Prova Gratuita
Login