Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Sentimento olefine migliora in Asia, backwardation si assottiglia

di Jennifer Lee - jlee@chemorbis.com
di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 10/11/2020 (18:04)
Il sentimento nei mercati delle olefine in Asia è iniziato a migliorare dallo scorso venerdì sulla scia della notizia secondo cui LG Chem ha chiuso il cracker di Yeosu in Corea del Sud a causa di un incendio.

Il cracker è in grado di produrre circa 1.1 milioni ton/anno di etilene e 550,000 ton/anno di propilene e dovrebbe restare inattivo per diverse settimane.

Con una reazione impulsive alla notizia del cracker, i prezzi spot delle olefine in Asia sono aumentati leggermente la scorsa settimana e hanno mantenuto un trend rialzista finora. I future del petrolio in rialzo lunedì hanno anch’essi contribuito agli aumenti, secondo alcuni.

Aumentano offerte e controfferte per l’etilene

I dati del Price Wizard di ChemOrbis mostra che le valutazioni dei prezzi spot dell’etilene su base CFR Cina e CFR Sudest Asiatico si attestavano rispettivamente a $800/ton e a $760/ton lunedì. Questi livelli indicano aumenti di $5/ton rispetto ai livelli di venerdì.



Alcuni trader hanno affermato “Il sentimento è migliorato. La notizia di LG Chem potrebbe aiutare a invertire l’attuale backwardation in un contango, o almeno assottigliarne la curva”.

I trader hanno offerto l’etilene a circa $850/ton CFR China/SEA, mentre le controfferte sono state riportate a $800/ton per gli arrivi di dicembre.

Sentimento del propilene più forte dell’etilene

Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot del propilene sono aumentati di $5/ton rispetto alla fine della scorsa settimana a $870/ton CFR Cina e a $850/ton FOB Corea. Come si può vedere dal grafico che segue, il mercato spot della Cina seguiva un trend ribassista da circa tre settimane quando è giunta la notizia di LG Chem.

I trader hanno offerto il propilene con arrivo a dicembre a $880-890/ton CFR Cina, mentre le controfferte sono a circa $850/ton.

“La domanda dalla Cina è migliorata da quando la notizia dell’incendio alla LG ha colpito il mercato. Il sentimento per il propilene è più forte dell’etilene, supportato anche dal mercato dei derivati”, ha osservato un trader.



Segnali ribassisti non sono spariti del tutto

Guardando avanti, i player avvertono che non tutti segnali ribassisti sono scomparsi.

“L’inattesa chiusura del cracker di LG Chem ha fatto crescere il sentimento del mercato. Tuttavia, non è possibile aumentare i prezzi per un tempo limitato. Ci saranno ancora carichi di etilene di lunga distanza diretti in Asia e potenzialmente anche di propilene, aggiungendo pressione sull’offerta. Inoltre, il riavvio di Lotte Petchem ostacolerà il sentimento”, hanno osservato.

Prova Gratuita
Login