Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Shell riavvia attività alla raffineria di Pernis

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 25/08/2017 (16:43)
Secondo fonti di mercato, Shell ha riavviato la maggior parte delle sue unità site alla raffineria di Pernis a seguito della mancanza di energia dovuta a un incendio il 29 luglio. Le attività alla raffineria erano state riprese gradualmente a seguito dell’incidente e la maggior parte delle unità dovrebbero ripartire entro fine agosto.

La società aveva dovuto dichiarare forza maggiore sulla fornitura di propilene ed etilene dal cracker di Moerdijk a causa della mancanza di offerta sufficiente di nafta dalla raffineria. La forza maggiore era ancora in atto al momento del comunicato.

A seguito della forza maggiore di Shell a Moerdijk, Shin-Etsu, buyer di etilene dal cracker, aveva dovuto dichiarare forza maggiore sull’offerta di PVC k67 dall’impianto vicino. Sebbene la società abbia riavviato la produzione di PVC recentemente, la società ha informato che la forza maggiore resta in atto fino a quando la forza maggiore di Shell non sarà revocata.
Prova Gratuita
Login