Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Shintech richiede permessi per espansione impianto di PVC negli USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/10/2017 (17:08)
Secondo fonti dei media, la consociata della Shin-Etsu Chemical negli USA Shintech sta cercando di ricevere un permesso dallo stato per l’espansione della produzione di PVC e per la costruzione di un nuovo impianto di feedstock di PVC nel complesso di Plaquemine, in Louisiana.

Il progetto della società comprende l’espansione della produzione di PVC da 635,000 ton/anno a 1.1 milioni ton/anno e la costruzione della nuova struttura di VCM con una capacità di 1.4 milioni ton/anno. Il nuovo impianto di VCM dovrebbe produrre anche cloro, soda caustica e EDC.

La società ha completato la prima parte del progetto di espansione dell’impianto di PVC di Addis, Louisiana, lo scorso anno. La produzione di PVC del complesso è cresciuta di 150,000 ton/anno a 590,000 ton/anno dopo l’espansione.

Shintech, il maggiore produttore di PVC negli USA, ha annunciato un investimento da $1.4 miliardi per costruire un impianto da 500,000 ton/anno di etilene nel sito di Plaquemine due anni fa.

Il nuovo impianto dovrebbe ridurre gli acquisti di etilene da altri produttori ed espandere la produzione di feedstock della società, una volta completato.
Prova Gratuita
Login