Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Standard & Poor's rialza outlook di credito della Turchia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/05/2016 (17:28)
Secondo quanto riportato dai medi, l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha rivisto l’outlook di credito della Turchia da negativo a stabile nella giornata di venerdì, mentre ha mantenuto il rating del credito sovrano a BB+, un livello inferiore all’investment grade.

S&P ha citato l’economia stabile della Turchia nonostante le instabilità globali e locali come ragione per la sua revisione. L’agenzia ha avvertito che il continuo ritiro di investitori internazionali dalla Turchia sta esercitando una pressione sulla valuta locale, mentre la crescita economica è meno forte a causa della domanda debole per le esportazioni.

L’economia della Turchia è cresciuta del 4% nel 2015, battendo le stime di S&P per una crescita del 3.1%. S&P si aspetta che l’economia turca cresca del 3.4% quest’anno. L’agenzia si aspetta inoltre un tasso di inflazione dell’8% entro la fine dell’anno, e che i prezzi al consumo salgano del 7% sull’anno entro il 2017. L’inflazione è scesa al 6.57% ad aprile da 7.5% a marzo, a causa della diminuzione dei prezzi degli alimenti.

L’outlook per la Turchia di Moody’s Investors Service è invece negativo, con un rating di BAA3, il grado di investimento più basso, mentre l’outlook di Fitch Ratings per la Turchia è stabile, al tasso di investimento più basso.
Prova Gratuita
Login