Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Stats: Cina, import PE di luglio in rialzo dopo 3 mesi di cali

di Pınar Polat - ppolat@chemorbis.com
  • 01/09/2021 (10:55)
Secondo i dati delle statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni totali di PE della Cina sono aumentate dell’8.5% sul mese rispetto a luglio arrivando a oltre 1,1 milioni ton dopo essere diminuite costantemente in tutto il secondo trimestre.

Rispetto allo stesso mese del 2020, invece, le importazioni totali di PE sono diminuite di circa il 32%.

PE – Imports – China

Le importazioni totali di HDPE della Cina a luglio sono aumentate del 6,5% rispetto allo scorso mese per essere riportate a 528.858 ton, indicando il volume più alto da maggio 2021, secondo i dati di ChemOrbis.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno superato l’Iran e sono diventati il principale fornitore di HDPE della Cina a luglio con 108,372 ton. Questo volume è aumentato di circa il 34,5% rispetto al mese precedente.

Registrando il più alto aumento mensile a luglio, le importazioni di LLDPE hanno guadagnato quasi il 13% raggiungendo 371.984 ton, con Singapore come primo fornitore con 78.804 ton.

Per quanto riguarda l’LDPE, le importazioni hanno registrato un aumento mensile di circa il 7% a 226.137 ton, mentre l’Iran è rimasto il principale fornitore del paese con 59.021 ton.

Sia le importazioni di LDPE che di LLDPE a luglio hanno registrato il volume più alto da aprile 2021, nel frattempo, secondo i dati di ChemOrbis.

Import PE complessive in calo a gennaio-luglio sull’anno

Per quanto riguarda le importazioni complessive di PE del paese nel periodo gennaio-luglio del 2021, i dati indicano un calo significativo del 16% su base annua. La Cina ha importato un totale di 8.746.145 ton di PE nei primi sette mesi dell’anno.
Prova Gratuita
Login