Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Stats: Import totali PP, PE Cina raggiungono nuovo record in 1° metà 2020

di Pınar Polat - ppolat@chemorbis.com
  • 29/07/2020 (11:10)
Secondo i dati delle Statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni complessive di PE della Cina hanno raggiunto un nuovo record di oltre 8.6 milioni di tonnellate nei primi sei mesi del 2020, aumentando del 7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Anche nelle importazioni di PP del paese troviamo una situazione simile. I dati di ChemOrbis mostrano che le importazioni complessive di PP della Cina nella prima metà dell’anno sono aumentate del 29% su base annuale superando i 2.9 milioni di tonnellate.

Le importazioni da record di PP e PE della Cina nella prima metà del 2020 riflettono la ripresa dell’economia del paese dalla fine nel lockdown per il COVID-19 ad aprile, e la graduale ripresa delle attività.

I volumi mensili a giugno hanno fornito il più grande contributo alle importazioni totali di PP e PE in questo periodo.

HDPE detiene quota maggiore

Tra i gradi di PE, le importazioni complessive di HDPE della Cina nel periodo da gennaio a giugno rappresentano la quota maggiore delle importazioni complessive, aumentando del 10% rispetto all’anno precedente per raggiungere 4.2 milioni di tonnellate.

Le importazioni di LLDPE sono aumentate quasi dell’11% su base annuale per essere riportate a oltre 2.8 milioni di tonnellate nella prima metà del 2020. Le importazioni di LDPE, d’altra parte, sono diminuite del 6.6% durante lo stesso periodo arrivando a 1.5 milioni di tonnellate.

L’Arabia Saudita continua ad essere il principale fornitore di HDPE, LLDPE

L’Arabia Saudita è rimasta il principale fornitore, prima nella lista dei paesi per l’HDPE (943,224 tonnellate) e l’LLDPE (580,366 tonnellate) durante il periodo gennaio-giugno.

L’Iran è al primo posto per l’LDPE

L’Iran è stato il principale fornitore della Cina nella prima metà del 2020, con un volume totale di 364,037 tonnellate. L’Arabia Saudita, nel frattempo, continua ad essere al secondo posto, con un volume totale di 208,155 tonnellate.

Aumento annuale import PP omo è superiore al PP copo nel primo semestre 2020

Nel primo semestre del 2020, le importazioni cinesi di PP omo sono aumentate del 33% anno su anno a oltre 2.1 milioni di tonnellate. La Corea del Sud è rimasta in cima alla lista dei fornitori di importazioni di PP omo con 409,639 tonnellate, seguita dall’Arabia Saudita (216,788 tonnellate) e dagli Emirati Arabi Uniti (210.448 tonnellate).

Le importazioni cinesi di PP copo nel periodo gennaio-giugno sono aumentate del 20% anno su anno arrivando a oltre 878,000 tonnellate. Il Taiwan è stato il primo esportatore in Cina con 212,548 tonnellate, seguito dalla Corea del Sud (183,358 tonnellate).

I migliori fornitori di PP cambiano a giugno

Solo a giugno 2020, l’India ha superato la Corea del Sud diventando il principale fornitore di PP omo della Cina con 122,143 tonnellate. Le esportazioni di PP omo di giugno dall’India verso la Cina sono più che triplicate rispetto alle 38,822 tonnellate di maggio.

Per quanto riguarda il PP copolimero, la Corea del Sud ha superato il Taiwan a giugno 2020 ed è diventata il principale fornitore di importazioni della Cina con 46,415 tonnellate.
Prova Gratuita
Login