Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Stavrolen riavvia e Polyom chiude impianto PP in Russia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/02/2014 (18:18)
Secondo fonti di mercato la società russa Stavrolen ha ripreso la produzione di PP mentre la Polyom, una controllata della società russa Titan Group, ha chiuso il suo impianto di PP.

La controllata della Lukoil Group, Stavrolen, ha riavviato l’impianto di PP il 7 febbraio dopo una settimana di chiusura. La società ha continuato con le normali operazioni nella linea da 300,000 ton/anno di HDPE durante la chiusura dell’impianto da 120,000 ton/anno di PP. Fonti di mercato hanno riportato che la produzione di HDPE e PP di Stavrolen ha raggiunto rispettivamente le 308,700 ton e le 125,000 ton nel 2013.

La Polyom ha sospeso invece la produzione di PP il 9 febbraio per alcuni problemi tecnici. La chiusura dovrebbe durare almeno quattro giorni. La Polyom è in grado di produrre 180,000 ton/anno di PP nell’impianto inaugurato l’11 febbraio 2013.
Prova Gratuita
Login