Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Stirene ancora in calo in Asia, Europa e USA seguono il trend

  • 19/03/2018 (11:22)
Nonostante l’ondata di manutenzioni nel periodo marzo-maggio, il mercato dello stirene in Asia ha iniziato a seguire un trend ribassista alla fine di febbraio dopo aver toccato il livello massimo da un anno mentre i prezzi spot hanno perso complessivamente circa $110-115/ton da quel momento, secondo la media settimanale dei prezzi sul Price Wizard di ChemOrbis.

I player attribuiscono il recente calo dei prezzi dello stirene principalmente al ribasso dei future e alla domanda debole in Cina. Tuttavia, alcuni player pensano che il mercato spot possa registrare presto un rimbalzo, puntando alle manutenzioni programmate che erano state citate nella news Mercato stirene in Asia verso nuovi aumenti nel primo trimestre 2018 .



In Europa, il mercato spot dello stirene ha seguito il trend ribassista asiatico nelle ultime due settimane dopo il trend rialzista che era rimasto in atto per due mesi. Secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot hanno registrato una diminuzioni totale media di circa $100/ton da fine febbraio quando avevano raggiunto i livelli massimi da un anno. I trader hanno commentato che i prezzi spot in Europa sono calati nonostante le manutenzioni nella regione e hanno registrato nuovi ribassi la scorsa settimana dato il crollo dei prezzi in Asia.

Nel frattempo, nel mercato europeo del PS, alcuni player pensano che i contratti dello stirene di aprile potrebbero essere siglati in calo di circa €70-100/ton dato il riavvio di alcune unità di stirene nella regione e la scarsa attività di trading.

I prezzi dello stirene sono calati anche negli USA nelle ultime due settimane, sebbene di un’entità minore. I prezzi spot avevano raggiunto il livello massimo dell’ultimo anno a fine febbraio mentre hanno registrato un calo complessivo di $55/ton da quel momento, secondo la media dei dati settimanali.
Prova Gratuita