Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Stirene ancora in rialzo in Europa, in Asia aumenti più cauti

di Başak Ceylan - bceylan@chemorbis.com
  • 12/03/2019 (12:02)
I prezzi spot dello stirene monomero in Europa hanno continuato a seguire il trend rialzista in atto dall’inizio di quest’anno. I prezzi spot in Asia, intanto, sono rimasti in aumento, anche se il trend rialzista sembra essere rallentato.

In Europa, gli aumenti dei prezzi spot dello stirene hanno trovato di recente supporto da un’ inattesa interruzione all’impianto di Dow a Böhlen, Germania. Fonti di mercato hanno riportato che la disponibilità ridotta di benzene dall’impianto ha colpito anche un impianto di stirene della regione.

Prezzi spot stirene vicini ai massimi ultimi 5 anni

L’ultimo incremento ha fatto salire i prezzi spot ai livelli più alti degli ultimi cinque mesi. Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, la media settimanale dei prezzi spot su base FD NWE è aumentata di oltre il 10% dai minimi degli ultimi due anni visti a dicembre dello scorso anno.

Intanto, il contratto mensile del monomero in Europa è stato chiuso in linea con le aspettative, che avevano sostenuto un aumento importante a causa dei prezzi spot in salita. Il contratto dello stirene di marzo è in aumento di €60/ton rispetto alla chiusura di febbraio.

Stirene asiatico vede pressioni opposte

I prezzi spot dello stirene in Asia sono rimasti volatili da febbraio, subendo pressioni opposte. Il mercato sta intanto cercando di mantenere gli aumenti, nonostante le incertezze.

Dalla parte dell’offerta, alcuni fermi impianto programmati in Asia hanno fatto crescere le preoccupazioni tra i player del mercato per le possibili limitazioni. Secondo le Notizie di Produzione del PS di Chemorbis, circa 2.62 milioni ton/anno di stirene dovrebbero mancare in Asia questo mese, offrendo una solida base ai prezzi.

Aumenti supportati dai fermi impianto e dal sentimento in crescita

Il sentimento del mercato è migliorato grazie a diverse misure fiscali annunciate dal governo cinese. Il sentimento rialzista è stato attribuito al calo delle scorte di stirene in Cina la scorsa settimana.

E le diminuzioni continue dell’etilene?

Tuttavia, il calo dei prezzi dell’etilene nella regione resta un punto di pressione sullo stirene, frenando gli aumenti e causando oscillazioni giornaliere.
Prova Gratuita