Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Stirene europeo in rialzo in vista del contratto di agosto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/08/2017 (18:44)
In Europa, i problemi di offerta sorti dopo la notizia a inizio agosto della manutenzione di cinque giorni all’unità di ossido di propilene e stirene monomero di LyondellBasell/Covestro e dell’incendio alla raffineria di Pernis di Shell, hanno spinto i prezzi dello stirene in rialzo, nonostante il trend dei mercati dei contratti delle materie prime. Il contratto dell’etilene è stato siglato a rollover mentre il benzene è stato siglato in calo di €50/ton su luglio.

I player hanno riportato attese ribassiste sul contratto dello stirene di agosto, considerando le diminuzioni consecutive nel mercato spot dello stirene durante il mese. Tuttavia, i prezzi spot dello stirene su base FOB NWE sono saliti recentemente di $50/ton circa sulla settimana raggiungendo i $1198/ton in media, come si può vedere dal grafico sottostante creato con il Price Wizard di ChemOrbis.



I player stanno considerando il possibile impatto di queste notizie sul contratto dello stirene di agosto che sarà siglato domani in quanto credono che questi sviluppi potrebbero influenzare la decisione finale, come è avvenuto il mese scorso. È importante ricordare che i prezzi spot dello stirene indicano un calo complessivo di circa $50/ton rispetto a inizio luglio.
Prova Gratuita
Login