Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Suzhou Huasu, Tianjin LG Dagu chiudono linee PVC

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/03/2014 (10:43)
La società cinese Suzhou Huasu ha chiuso la linea di PVC il 1 marzo 2014, mentre un’altra società cinese, la Tianjin LG Dagu, ha intenzione di chiudere la linea di PVC per una manutenzione programmata nella seconda metà del mese, secondo fonti della società.

Secondo una fonte vicina alla Suzhou Huasu, la società ha chiuso la linea da 130,000 ton/anno di PVC per compensare le condizioni sfavorevoli di produzione. Il fermo impianto dovrebbe durare circa due settimane.

La Tianjin LG Dagu ha intenzione di chiudere l’impianto da 800,000 ton/anno di PVC durante la seconda metà di marzo per una manutenzione programmata. La società non ha fornito ulteriori dettagli sulla questione.

In Cina i prezzi locali di PVC a base etilene hanno raggiunto il livello minimo registrato negli ultimi tre mesi, mentre i prezzi spot dell’etilene in Asia sono aumentati di circa $140/ton dalla fine di novembre 2013, per attestarsi a circa $1515/ton CFR Nordest Asiatico.

Prova Gratuita
Login