Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Tailandia, Indorama Ventures registra crollo nell’utile trimestrale

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 14/11/2019 (14:48)
Indorama Ventures (IVL- Tailandia) ha annunciato un utile netto di THB793 milioni ($26.2 milioni) per il terzo trimestre, in calo del 92% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e in calo del 65% rispetto al trimestre precedente.

Il calo del terzo trimestre si è riflesso sull’utile netto della società per i primi nove mesi. Nel periodo da gennaio a settembre, l’utile netto è stato di THB6.76 milioni ($224 milioni), in calo del 72% rispetto ai THB24.1 milioni ($797 milioni) registrati nello stesso periodo dello scorso anno.

Il segmento integrato del PET, il più grande investimento commerciale della società, ha visto un aumento dei volumi del 22% anno su anno. Tuttavia, l’aumento dei volumi è stato parzialmente controbilanciato dal calo dell’EBITDA a causa degli spread ridotti del PET, PTA e PX specialmente in Europa e in Asia.

La società ha fornito anche aggiornamenti sulle sue unità negli USA. Di conseguenza, il riavvio del cracker di etilene di IVL da 440,000 ton/anno in Louisiana è stato rimandato al primo trimestre del 2020 a causa dei problemi di combustione dei gas registrati durante le prove di maggio e giugno. La società ha anche confermato che il progetto PET/PTA a Corpus Christi è stato rinviato al 2022.
Prova Gratuita
Login