Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Taiwan esplosione gasdotto colpisce offerta di propilene

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/08/2014 (12:35)
Secondo le informazioni dei media, un’esplosione di un gasdotto a Kaohsiung, Taiwan ha causato la morte di 24 persone e ha interrotto l’offerta dal gasdotto nell’area interessata. Le perdite di gas sono state rilevate nell’area attorno alle 20:46 del 31 luglio e l’esplosione è avvenuta poco prima della mezzanotte.

Gli investigatori stanno lavorando per determinare la causa dell’esplosione e gli incendi nell’area sembrano essere sotto controllo. Alcuni report iniziali suggeriscono che l’esplosione potrebbe essere stata causata da una perdita di etilene.

La società di Taiwan CPC Corporation, che opera in raffinerie e cracker a Kaohsiung, ha sospeso le consegne di propilene alla Ta She Petrochemical Park di Kaohsiung dopo l’esplosione. La società taiwanese LCY Chemical, che ha dei gasdotti vicini al sito dell’esplosione, ha affermato che i tubi sono intatti, anche se ha sospeso la produzione delle linee di PP nel Ta She Petrochemical Park.
Prova Gratuita
Login