Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Taiwan, ordini di esportazione in forte calo a dicembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/01/2016 (12:01)
Secondo quanto riportato dai media, i dati forniti dal Ministero degli affari economici di Taiwan indicano che gli ordini di esportazione del paese sono scesi del 12.3% sull’anno a dicembre, registrando il nono calo consecutivo e la diminuzione più ampia da febbraio 2013. Per quanto riguarda l’intero anno 2015, gli ordini di esportazione sono scesi del 4.4%, il calo annuo più forte dal 2009, quando erano diminuiti dell’8.33%. Nel 2015, gli ordini totali hanno toccato i $451.8 miliardi, rispetto a $472.8 miliardi nel 2014.

I dati di dicembre indicano inoltre una diminuzione maggiore rispetto alle attese degli economisti di Reuters, che si aspettavano un calo dell’8%. Nel mese di novembre, gli ordini di esportazione erano calati del 6.3%.

Il calo più forte rispetto alle attese degli ordini di esportazione è stato attribuito alla debole domanda globale per la tecnologia e al rallentamento della crescita economica della Cina. Questo porta a pensare che la situazione potrebbe non cambiare nei prossimi mesi, e che l’industria globale della tecnologia rimarrà debole.

Secondo alcuni economisti, la banca centrale di Taiwan potrebbe subire una pressione per abbassare i tassi di interesse, dopo i tagli nei mesi di settembre e di dicembre, in quanto la domanda globale e quella domestica restano deboli.
Prova Gratuita
Login