Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Tecnopolimeri - Europa Marzo 2016

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 29/03/2016 (17:07)
Mese: Marzo 2016

Mese: Marzo 2016
€/ton €/ton
Polymer MinMax
EPS12301310
PA 614001600
PA 6,6 20502300
PC 21002400
SAN 16001800
PBT18702200
POM 13001450
PMMA 2050 2400


I prezzi di PC hanno seguito un trend stabile per un altro mese a marzo, con la maggior parte dei player che ha riportato prezzi a rollover su febbraio. Secondo un venditore, l’offerta sta diminuendo a causa di alcuni fermi impianto nella regione, ma ha affermato che è bilanciata con la domanda. Un buyer ha riportato che la domanda per i prodotti finiti è buona questo mese. La maggior parte dei player si aspetta un trend da stabile a in rialzo per aprile.

I prezzi di PA6 e di PA6,6 sono rimasti per lo più stabili a marzo. Il contratto del benzene era stato chiuso in calo di €24.50/ton su febbraio a €527/ton. Il contratto del caprolattame di febbraio era invece stato chiuso con una diminuzione di €15-20/ton sul mese precedente, mentre il contratto di marzo non è ancora stato annunciato. L’offerta è ampia per entrambi i prodotti. Un venditore ha riferito che la domanda è piuttosto buona, e ha aggiunto che si aspetta aumenti di €60-70/ton sul contratto del benzene di aprile. Un produttore ha riportato che un altro produttore europeo di PA6 e di PA6,6 aveva inizialmente annunciato degli aumenti per marzo, nonostante abbia in seguito mantenuto le offerte stabili sul mese. Un buyer è riuscito ad ottenere un’ampia riduzione per pagamento in contanti. L’outlook è per lo più stabile.

I prezzi di SAN hanno registrato aumenti di €70/ton per le origini europee, mentre le offerte per le origini dell’Asia sono salite di €50/ton dopo che il contratto dello stirene di marzo è stato chiuso in rialzo di €100/ton sul mese. I livelli di offerta sono soddisfacenti, ma meno ampi rispetto all’ABS. Un trasformatore ha riportato di aver accettato offerte di importazione competitive per un’origine della Corea del Sud. Secondo i player, la domanda è buona. Sono attesi ulteriori aumenti per il prossimo mese, a seconda della chiusura del contratto dello stirene di aprile.

I prezzi di EPS hanno subito una pressione rialzista dal forte aumento del contratto dello stirene di marzo, registrando incrementi di €80/ton su febbraio. Un buyer ha affermato che i livelli di offerta sono migliorati, ma ha aggiunto che la disponibilità non è ampia. E’ stato riportato che la domanda è debole. I buyer si aspettando di vedere un nuovo giro di aumenti ad aprile, con uno di loro che stava pensando di acquistare carichi aggiuntivi per evitare di pagare prezzi ancora più alti. Un altro buyer ha riferito di aver subito ritardi sulle consegne dal suo fornitore del sud Europa, a causa dello scoppio di un incendio presso uno degli impianti del produttore, e non sa se il fornitore ha risolto il problema e se sta ora consegnando regolarmente.

I prezzi di PMMA hanno seguito un trend stabile a marzo, dopo che il contratto dell’MMA è stato chiuso a rollover su febbraio, seguendo il contratto del propilene. Un buyer ha riportato di aver osservato una domanda stabile per i prodotti finiti a marzo. Un venditore ha invece sentito voci di prezzi a €1700/ton in Germania. Il venditore ha affermato che i prezzi di listino sono stabili, ma che le offerte sono in generale diminuite a causa delle azioni aggressive dei produttori e dei distributori che cercano di accrescere le loro quote di mercato. Non è stato riportato nessun problema di offerta per questo prodotto, anche se un buyer crede che la disponibilità diminuirà nel periodo maggio-giugno, considerati alcuni fermi impianto per manutenzione nella regione. L’outlook è per lo più stabile.

I prezzi di POM e PBT sono rimasti invariati rispetto al mese precedente. Le dinamiche di domanda e offerta sono bilanciate e l’outlook è stabile.

I range di prezzo includono un costo medio di trasporto al magazzino del cliente, dazi quando applicabili, mentre l’IVA è esclusa.
Prova Gratuita