Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Tecnopolimeri & Gradi Riciclati Europei

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/06/2015 (13:30)
Mese: Maggio 2015
€/ton €/ton
Polimero MinMax
EPS15801720
PA 618502050
PA 6,6 22502450
PC 23002500
SAN 20902300
PBT18501950
POM 12001300
PMMA 2100 2500
Gradi riciclati
R-PET Flakes Clear/Blue 800900
R- HDPE Black Pipes (PIR**)9501100
R- HDPE Black Corrugated Pipes (PIR**)9001000
R- LDPE Film (PCR*)750950
R- LDPE Film (PIR**)11001200
R- homo-PP black injection (PIR**) 10001200
R- homo-PP injection (PIR**)11501200
R- PPBC black injection (PIR**) 9201070


* (riciclato post consumo)
** (riciclato post industriale)

A maggio, i prezzi di PC hanno registrato aumenti di circa €100-150/ton su aprile. L’offerta è rimasta corta per le origini europee e alcuni player hanno ricevuto solo la metà delle allocazioni. Fonti di mercato hanno riportato che un produttore del nord Europa ha annunciato aumenti di €400/ton sui prezzi di PC per giugno. Anche Trinseo ha annunciato forti aumenti di €430/ton per giugno, indicando i costi in aumento delle materie prime e i margini ristretti del settore del PC negli ultimi due anni, secondo un comunicato sul sito web della società. I player del mercato spot si attendono che questi forti aumenti verranno dilazionati sul trimestre. Per giugno, vi sono attese di aumenti di circa €150/ton, indicando l’offerta corta di PC e il rafforzamento della valuta del dollaro, oltre all’assenza di importazioni dall’Asia.

I prezzi di PA6 e PA6,6 hanno registrato aumenti di circa €150/ton su fine aprile. L’offerta rimane corta, in particolare per il PA6,6 e i player si attendono un altro giro di aumenti per giugno. I venditori hanno ricevuto buone richieste questo mese e alcuni distributori hanno venduto tutte le allocazioni mensili sul mercato spot. Intanto, sono emerse attese miste per giugno. Sul PA6, i player si aspettano un trend da stabile a in rialzo di €150/ton in quanto il contratto del benzene ha chiuso in calo di €111/ton su maggio e l’offerta è adeguata alla domanda. Per il PA 6,6, fonti di mercato hanno riportato che la disponibilità è più corta, a causa della forza maggiore sulla produzione di ADN, HMDA dagli USA verificatasi il mese scorso e alcuni problemi di produzione di un produttore tedesco di PA 6,6. Nonostante il contratto del benzene sia stato chiuso in calo, i player si attendono ulteriori aumenti da €50/ton a €150/ton sul PA 6,6, indicando l’offerta corta. Intanto, il contratto del butadiene è stato chiuso in rialzo di €45/ton per giugno.

Per quanto riguarda gli stirenici, il trend rialzista è rallentato visibilmente a maggio, in seguito alla chiusura dello stirene con aumenti più contenuti di €20/ton su aprile. I prezzi di SAN sono incrementati di €40-60/ton su aprile, mentre l’EPS è stato riportato da rollover a in rialzo di €20/ton. L’offerta di SAN è molto corta in Europa. Alcuni buyer hanno ordinato i loro volumi mensili con prezzo aperto, mentre alcuni trasformatori hanno riportato ritardi nelle consegne da un paio di produttori del nord Europa. Per giugno, i prezzi del SAN seguiranno il trend dello stirene. Il contratto dello stirene di giugno è stato siglato oggi in rialzo di €20/ton su maggio a €1410 FOB NWE. I carichi asiatici competitivi in arrivo in Europa e i costi in calo del benzene potrebbero frenare i tentativi di aumento nel mercato spot. Intanto, i prezzi di EPS hanno registrato aumenti di €30/ton a inizio maggio, ma sono stati poi rivisti durante il mese, registrando da rollover ad aumenti di €20/ton su aprile. Nel mercato dei GA, l’offerta rimane corta e i produttori si stanno concentrando principalmente sui clienti abituali. Nel mercato spot dell’EPS, alcuni trasformatori hanno ricevuto piccoli sconti su inizio maggio, a causa della domanda debole e della pressione dalle scorte, esprimendo le loro attese di diminuzioni per giugno. Tuttavia, le attese sono cambiate negli ultimi giorni di maggio per l’offerta più corta di stirene e la chiusura in rialzo dello stirene dovrebbe sostenere i prezzi di EPS.

I prezzi di PMMA europeo sono rimasti per lo più stabili a maggio sul mercato spot e dei contratti. I player hanno riportato che l’offerta è buona e le consegne sono regolari. La domanda è complessivamente stabile. Nel mercato import, un’origine taiwanese è incrementata di 350-400€/ton a maggio, mentre i prezzi di un’origine giapponese erano stabili. Nel mercato della distribuzione, alcuni venditori hanno riportato che il mercato spot del PMMA si sta contraendo. Secondo loro, i consumi di PMMA stanno calando in quanto molti trasformatori hanno scelto di utilizzare il PC, che ha caratteristiche più meccaniche a prezzi simili. Intanto, fonti di mercato si attendono un trend per lo più stabile anche per il trimestre luglio-agosto.

Nel mercato locale, i prezzi di PBT e POM sono rimasti stabili per un altro mese di fila. Nel mercato import, i prezzi di POM dall’Estremo Oriente sono incrementati di +€50/ton a maggio. La domanda è regolare e non sono stati riportati problemi di offerta.

Per quanto riguarda i gradi riciclati, i prezzi di R-PET Flakes erano da stabili a in rialzo di €20/ton per maggio. I player hanno riportato che l’offerta era buona e che i prezzi di R-PET hanno seguito per lo più il trend del PET vergine. L’R- HDPE Black pipe è incrementato fino a €100/ton, mentre l’R-LDPE Film ha registrato aumenti più contenuti di €50/ton, in quanto i buyer hanno posto resistenza ai prezzi più alti. Secondo fonti di mercato, l’offerta è corta sia per il materiale vergine che per gli scarti, mentre la domanda è debole, ma sembra buona per la mancanza di materiale. Intanto, i prezzi di R-PPBC (PIR**) erano in rialzo di €20-50/ton, mentre i prezzi di R-PPH (PIR**) sono incrementati di €50-100/ton su aprile. I player hanno riportato una scarsa disponibilità sia di R-PPBC (PIR**) che di R-PPH (PIR**).

I range di prezzo includono un costo medio di trasporto al magazzino del cliente, dazi quando applicabili, mentre l’IVA è esclusa.

Questo aggiornamento del nuovo report mensile di ChemOrbis "Tecnopolimeri & Gradi Riciclati Europei", disponibile questo mese nella sezione Plastics News, sarà consultabile più avanti in una sezione apposita, soggetto a un costo aggiuntivo.
Prova Gratuita
Login