Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:

Total, Shell fissano prezzo feedstock con Iran per nuovi impianti

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 07/11/2016 (19:00)
Secondo fonti di mercato, il direttore della società dell’Iran National Petrochemical Company (NPC) Marzieh Shahdaei ha riportato che Total e Shell hanno stretto un accordo con l’Iran per investire nei suoi impianti petrolchimici, fissando un prezzo di $240/ton per l’etano. Shahdaei ha aggiunto che entrambe le società guadagneranno il 25% con il rispettivo prezzo.

E’ stato riportato che Shell ha chiuso un accordo per l’impianto petrolchimico di Ibn-e Sina in Iran.

Shahdaei aveva in precedenza affermato che Total avrebbe investito $2 miliardi per la costruzione di un cracker a etano e due unità di poliolefine.
Prova Gratuita
Login