Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Total e NPC raggiungono accordo progetto petrolchimico in Iran

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 05/07/2017 (17:50)
Secondo Reuters, la società petrolifera francese, Total, ha fatto un accordo iniziale con l’iraniana National Petrochemical Company (NPC) per la costruzione di tre impianti petrolchimici in Iran. Di conseguenza, Total dovrebbe investire tra gli $1.5 miliardi e i $2 miliardi per i lavori di costruzione. L’accordo doveva inizialmente essere raggiunto a fine marzo.

Gli impianti dovrebbero avere una capacità combinata di 2.2 milioni ton/anno di prodotti petrolchimici e polimeri.

Il 3 luglio, le due parti hanno concordato di cooperare per l’ampliamento di South Pars 11 in Iran, il più grande giacimento di gas al mondo e il più grande investimento straniero in Iran dopo la revoca delle sanzioni.

É stato riportato che l’Iran sta cercando investitori stranieri per la costruzione di 25 nuovi progetti petrolchimici per un valore di 32 miliardi di dollari.
Prova Gratuita
Login