Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trader Malesia cercano di rafforzare legami con Iran

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/11/2016 (18:58)
Secondo quanto riportato dai media, i trader in Malesia stanno cercando di rafforzare i legami e di sviluppare una cooperazione commerciale con l’Iran. In un meeting tenuto dal MICCI (Malaysian International Chamber of Commerce and Industry) e ospitato dalla Malaysia External Trade Development Corporation in collaborazione con l’ASEAN Business Council dell’Iran, i trader della Malesia sono stati invitati a fare investimenti in Iran per migliorare le relazioni tra i due paesi.

Mohammad Hafez Hokmi, segretario della prima esibizione di opportunità di investimento e commerciali in Malesia, ha affermato che il PIL dell’Iran è cresciuto per due anni e che la sua posizione strategica e le zone di libero scambio nel nord e nel sud rendono il paese un’ottima possibilità per gli investitori della Malesia. E’ stato quindi siglato un memorandum d’intesa tra la Malaysian International Chamber of Commerce and Industry (MICCI) e l’ASEAN Business Council dell’Iran.

Nel 2015, il commercio tra Malesia e Iran è stato riportato a $532 milioni. Entrambi paesi sono disposti a far salire il valore a $1 miliardo nel breve termine.
Prova Gratuita
Login