Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trader: offerte limitate per il PVC dall’Europa in Turchia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/12/2015 (17:27)
I trader in Turchia hanno riportato di aver ricevuto un numero limitato di offerte per il PVC dall’Europa dall’inizio di dicembre, e alcuni di loro affermano che i fornitori non sono disposti ad offrire in Turchia.

Il range complessivo del PVC k67 dall’Europa è stato riportato nel range di $740-765/ton CFR, cash alla fine della scorsa settimana, mentre alcuni player hanno affermato che i minimi non sono più disponibili.

Un trader ha affermato “Il mercato del PVC dell’Europa offre un netback migliore per i fornitori regionali, e quindi non hanno fretta di allocare più volumi di esportazione in Turchia”.

Nel mercato spot del PVC dell’Italia, il k67 dall’Europa è stato offerto a €815-900/ton FD Italia, cash, mentre il range dei prezzi netti per i GA di Dicembre del k67 nel nord Europa è riportato a €780-820/ton FD NWE, cash. Se i minimi dei range vengono convertiti in valuta dollaro USA, corrispondono rispettivamente a $880/ton e a $842/ton, indicando un gap di prezzo di oltre $100/ton rispetto ai minimi del range europeo in Turchia, confermando quindi il commento circa netback migliori in Europa.

In Turchia, le offerte per il PVC europeo hanno continuato a subire una pressione ribassista dai carichi competitivi degli USA, che sono diminuiti nuovamente la scorsa settimana, dopo che erano emerse voci di un possibile rialzo. La domanda è piuttosto calma nel paese, con i buyer che sono per lo più inattivi per l’avvicinarsi della fine dell’anno.
Prova Gratuita