Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trader: spedizioni PE dall’Iran posticipate, in arrivo a gennaio in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/12/2017 (14:43)
Molti trader in Cina erano stati informati dai fornitori iraniani che le spedizioni in ritardo di PE dal paese dovrebbero arrivare in Cina il prossimo mese in linea con il miglioramento dell’offerta in Iran.

Un trader di Pechino ha commentato “Non stiamo effettuando nuovi acquisti di PE per il momento in quanto i prezzi potrebbero registrare un calo data la news che i produttori iraniani stanno per far partire le spedizioni in Cina questa settimana grazie al miglioramento della domanda”.

A Shanghai, un trader ha commentato “I produttori iraniani ci hanno informato che stanno facendo partire i carichi che erano in ritardo da settembre verso la Cina. Pensiamo che il materiale arriverà nei porti cinesi a gennaio se saranno fatti partire questa settimana. Il miglioramento dell’offerta dall’Iran potrebbe frenare ulteriori aumenti nel mercato di HDPE d’importazione in Cina”.

Un altro trader di Shanghai ha riportato “Abbiamo sentito che il produttore iraniano Mehr Petrochemical and Jam Petrochemical ha ripreso i tassi produttivi normali agli impianti di PE. Pertanto, crediamo che l’offerta dall’Iran migliorerà a breve, e questo potrebbe esercitare una pressione sul mercato d’importazione cinese del PE, in particolare sull’HDPE”. Nel frattempo, i prezzi di LDPE sono già calati questa settimana in Cina, per la pressione della domanda debole verso la fine dell’anno.

I dati del Price Index di ChemOrbis indicano che la media settimanale dei prezzi di HDPE film su base CFR Cina si posizionano attualmente intorno ai livelli più alti da luglio 2015.



Intanto, secondo i dati delle Statistiche d’Importazione di ChemOrbis, le importazioni di HDPE in Cina dall’Iran sono calate del 9.6% su base annuale nei primi dieci mesi del 2017 sebbene le importaizoni totali di HDPE siano aumentate del 22% nello stesso periodo raggiungendo oltre 5 milioni di tonnellate, record da quando ChemOrbis ha iniziato a riportare i prezzi nel 2001.

A ottobre, la Cina aveva importato un totale di circa 98.000 tonnellate di HDPE dall’Iran, in calo dell’11% da settembre.
Prova Gratuita