Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trattative PP chiuse in calo in Europa, emergono attese per gennaio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 14/12/2018 (12:32)
I player in Europa si preparano a chiudere il loro business mensile prima del solito a causa delle festività natalizie. Le trattative di PP sono state chiuse con diminuzioni di €40-70/ton per novembre finora.

I produttori puntano a ribassi inferiori al calo del propilene

Anche se il contratto del propilene di dicembre è stato chiuso in calo di €100/ton nella regione, i produttori di poliolefine in Europa sono rimasti fermi nel cercare diminuzioni modeste, nel tentativo di migliorare i margini.

Prezzi spot PP ai minimi degli ultimi sette mesi in Europa a dicembre

I prezzi hanno seguito un trend ribassista nell’ultimo mese, facendo toccare ai prezzi locali di PP omo e PP copo iniezione il minimo degli ultimi sette mesi in Italia, secondo i dati medi del Price Index di ChemOrbis.



Interruzioni offerta in Germania tengono sotto controllo cali sul PP

I venditori hanno ricevuto supporto dalle preoccupazioni in crescita per l’offerta derivate dalla forza maggiore di Braskem sull’offerta dall’unità di Wesseling. La società ha avuto difficoltà nel reperire le materie prime da metà novembre a causa dei livelli bassi delle acque del fiume Reno.

Buyer tentati dal pre-buying?

Un distributore in Francia ha osservato “I nostri clienti hanno fatto del pre-buying per gennaio prima di lasciare il mercato la prossima settimana per le festività di fine anno. Tuttavia, il nostro fornitore non è in grado di fornire PP omo al momento e i prezzi in leggero rialzo della nafta potrebbero far crescere il sentimento”.

In Austria, un produttore di packaging ha espresso un’idea di acquisto in calo di €80/ton e ha aggiunto “Le nostre negoziazioni sono in corso. I venditori sono riluttanti nel concedere sconti maggiori, mentre gennaio suggerisce un trend da stabile a in leggero rialzo”.

Occhi su andamento propilene

Alcuni player in Italia ritengono che il mercato possa vedere dei rollover all’inizio del nuovo anno e aumentare a partire da febbraio, a seconda della direzione delle materie prime. I prezzi spot del propilene su base FD NWE sono diminuiti rispetto a inizio dicembre. “La domanda non è stata molto forte in generale, a causa della calma in vista della chiusura dell’anno. Tuttavia, l’offerta relativamente limitata ha creato uno scenario più bilanciato per il PP rispetto al PE”, ha osservato un distributore.

Prova Gratuita