Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trend diversi per i mercati di PE in Cina ed Europa

  • 13/03/2017 (12:17)
Il sentimento nel mercato del PE in Cina è cambiato dopo la fine del Capodanno cinese a causa di diversi fattori, come i livelli elevati delle scorte, la domanda insoddisfacente e il mercato dei future in calo, mentre i prezzi di PE in Europa sono guidati da domanda forte, offerta limitata e costi dei feedstock in crescita.

La pressione su LDPE e LLDPE in Europa è la più forte, poiché le importazioni dal Medio Oriente sono diminuite notevolmente a causa di problemi alla produzione. I fermi impianto regionali hanno rafforzato l’offerta corta nel mercato.

Tuttavia le scorte nel mercato locale cinese sono in crescita a causa dello scarso interesse all’acquisto. I prezzi di LDPE nel mercato locale e di importazione hanno visto le diminuzioni più forti rispetto agli altri prodotti. Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi dell’LDPE di importazione hanno perso in media circa $70/ton rispetto ai livelli del periodo prefestivo, mentre i prezzi locali hanno registrato diminuzioni più forti, di circa $220/ton nello stesso periodo di tempo. Un trader ha osservato "La domanda di LDPE è la più debole tra i prodotti di PE". I dati mostrano inoltre che i prezzi di LDPE in Europa sono aumentati di €106/ton mentre i prezzi di LLDPE indicano un incremento di €124/ton rispetto ai livelli di inizio gennaio.

I trader in Cina si sono concentrati sull’attività di riesportazione dei carichi verso altri mercati allo scopo di ottenere netback migliori, considerando che i buyer possono coprire le proprie necessità dal mercato locale a livelli più competitivi.

Anche se entrambi i mercati dovrebbero sostenere i trend attuali, con l’offerta corta e i costi in rialzo da una parte e le scorte elevate della Cina e prezzi in calo dei future dall’altra, il sentimento potrebbe cambiare quando il mercato assorbirà le scorte esistenti e i fermi impianto di PE inizieranno in Cina, mentre in Europa i cracker ripartiranno dopo le manutenzioni.
Prova Gratuita