Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trend rialzista HIPS SEA sotto pressione dopo aumenti recenti

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/07/2020 (18:09)
I prezzi di importazione del PS nel Sudest Asiatico sono stati in rialzo per più di due mesi ma le offerte per l’HIPS iniezione, che hanno visto un trend rialzista più forte che il GPPS per un momento, hanno iniziato a vedere una pressione ribassista.

La media settimanale dei prezzi di HIPS è aumentata da $955/ton alla fine di aprile a $1040/ton alla metà di giugno, un aumento del 9%, prima di diminuire a $1030/ton CIF SEA alla fine di giugno, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis. I prezzi del GPPS, nel frattempo, hanno continuato ad aumentare e hanno visto un rialzo dell’11% a $945/ton alla fine di giugno rispetto a $850/ton alla fine di aprile con termini simili.

Il prezzo dell’HIPS, usato nella realizzazione di elettrodomestici come condizionatori e frigoriferi, era più alto del GPPS all’inizio di giugno. Secondo alcuni player, la domanda per i condizionatori e i frigoriferi per le case potrebbe essere stata più forte a causa dei lockdown legati al COVID-19, i quali hanno mantenuto la maggior parte della popolazione nel caldo e umido Sudest Asiatico a casa.

Scorte adeguate in Vietnam

L’opposizione agli aumenti di prezzo è emersa anche a causa del lungo trend rialzista e con la maggior parte dei buyer che hanno per lo più completato le attività di riempimento delle scorte, specialmente in Vietnam.

Un trasformatore in Vietnam ha affermato, “Tutti i prezzi sono in rialzo e molto alti. Abbiamo abbastanza materiale fino alla fine di agosto e per questo non abbiamo intenzione di acquistare adesso. Inoltre, la domanda per i nostri prodotti finali è abbastanza debole a causa del COVID-19. Preferiamo prima aspettare”.

L’opposizione al prezzo ha iniziato a emergere anche in Cina, il gigante vicino del Vietnam a nord, che di solito porta a diffondere il sentimento nel Sudest asiatico.

Il trend rialzista ha mostrato più oscillazioni questo mese e l’attività di riempimento delle scorte in Cina sta mostrando segni di indebolimento dato che i buyer stanno acquistando in base alle esigenze, hanno affermato gli operatori del settore.

Sostegno materie prime dallo stirene

Mentre i pezzi del petrolio sono rimasti per lo più stabili, i prezzi di nafta e stirene hanno fornito sostegno al mercato del PS. Una fonte di un produttore della Corea del Sud ha affermato, “I costi dello stirene in rialzo hanno spinto i costi di produzione in aumento”.

I prezzi dello stirene sono aumentati del 18% e del 14% dalla metà di aprile a $661/ton FOB Corea e $691/ton CFR Cina. Nel frattempo, i prezzi della nafta sono aumentati del 86% a $381/ton CFR Giappone nello stesso periodo.

Oltre a questo mese, i prezzi del PS potrebbero trovare sostegno dalle imminenti chiusure degli impianti che ridurranno l’offerta.

Chi Mei avrebbe dovuto terminare la produzione di PS a Taiwan entro la fine di maggio e le ultime vendite completate entro la fine di settembre di quest’anno. Nel frattempo, Denka Singapore prevede di interrompere completamente la produzione di GPPS con le ultime vendite sono previste per dicembre 2020.
Prova Gratuita
Login