Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trend rialzista PP Cina si estende alla terza settimana per altri fondamentali in aumento

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 04/06/2020 (10:45)
I prezzi del PP omo di importazione in Cina sono rimbalzati dai minimi di più di 11 anni alla fine di marzo, anche se non sono riusciti a sostenere il trend rialzista per più di due settimane. Dopo quasi un mese di stabilità, i prezzi hanno iniziato ad aumentare ancora tre settimane fa e da quel momento sono rimasti costantemente in rialzo.

Secondo i player, il trend rialzista è sostenuto da altri fondamentali in aumento questa volta.


Prezzi import rafia toccano massimi 15 anni

I dati del Price Index di ChemOrbis hanno mostrato che la media settimanale dei prezzi di PP omo rafia su base CIF Cina recentemente hanno raggiunto $850/ton CIF, il massimo livello dalla metà di febbraio. I prezzi hanno registrato un aumento complessivo di $55/ton da quando il trend rialzista è iniziato intorno alla metà di maggio.

Alla fine della scorsa settimana, uno dei maggiori produttori dell’Arabia Saudita ha annunciato le offerte di PP omo per giugno al paese con un rialzo mensile di $60/ton.



Domanda migliora per aumento consumo domestico

I player hanno notato che la domanda di PP della Cina è lentamente migliorata da quando il paese ha revocato tutti i lockdown legati al COVID-19 ad aprile.

I player hanno commentato, “Anche se la domanda di esportazione per i prodotti finiti cinesi rimane debole, la domanda di PP del paese è stata sostenuta dall’incremento dei consumi domestici considerando i dati economici positivi”.

Considerando le attività di acquisto in aumento insieme alla stagione delle manutenzioni, l’offerta locale è diminuita. All’inizio di aprile, le scorte di poliolefine complessive di due dei maggiori produttori domestici si aggiravano ancora intorno a 1 milione di tons. A partire dal 2 giugno, quest’ultimi hanno riportato la loro offerta a 770,000 tons.

Alcuni player hanno affermato che anche il numero di offerte di PP dal Medio Oriente è stato leggermente limitato questa settimana mentre la domanda verso i carichi di importazione è stata buona. I player hanno commentato, “I buyer in Cina hanno intenzione di accettare le offerte di importazione in rialzo considerando il mercato domestico caro così come il recente aumento dello yuan contro il dollaro USA”.

Secondo i dati delle Statistiche di Importazione di ChemOrbis, le importazioni complessive di PP della Cina sono aumentate del 10.6% sul mese ad aprile per raggiungere più di 430,000 tons. Su base annuale, sono aumentate circa del 2%.

Ulteriore sostegno da future in rialzo, materie prime in aumento

A parte i fondamentali di domanda e offerta, i player hanno anche sottolineato come i future del Dalian in aumento e i costi delle materie prime in rialzo abbiano contribuito al trend rialzista del PP.

I future del PP di settembre sul Dalian Commodity Exchange sono aumentati per il sesto giorno consecutivo il 3 giugno. Dal 27 di maggio, i future hanno registrato un aumento complessivo di CNY515/ton ($72/ton).

Anche i mercati globali del petrolio sono aumentati lentamente dalla metà di aprile, con entrambi i future di WTI e Brent che hanno toccato il massimo di tre mesi il 2 giugno, secondo i dati medi settimanali del Price Wizard di ChemOrbis.

I prezzi spot della naftain Asia, nel frattempo, hanno visto un rialzo del 73% da quando il trend rialzista è iniziato alla fine di aprile.

Sentimento sostenuto anche da speranze recupero domanda per il SEA

Il fatto che i mercati principali nel Sudest Asiatico stanno lentamente uscendo dai lockdown legati al COVID-19 ha suscitato ottimismo riguardo a una ripresa della domanda nella regione.

Un trader ha affermato, “I fornitori di PP sono rimasti fermi sulle loro offerte per i mercati di esportazione dato che pensano che la domanda del Sudest Asiatico presto rispecchierà la Cina”.

Il Vietnam ha già revocato il lockdown prima di altri paesi della regione e la domanda è migliorata con cautela. Adesso i player si aspettano che l’Indonesia e la Malaysia si uniscano al Vietnam nell’allentare le restrizioni contro il coronavirus e aumentino le attività produttive.
Prova Gratuita
Login