Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trend rialzista accelera nei mercati europei del PE

di Manolya Tufan - mtufan@chemorbis.com
  • 03/12/2020 (17:02)
In Europa, i player hanno riferito di aver ricevuto le offerte iniziali di dicembre con aumenti di €50-100/ton a seconda del grado. Sebbene gli annunci ufficiali non siano stati riportati ampiamente, le offerte di inizio dicembre suggeriscono aumenti maggiori rispetto al risultato dell’etilene.

Supportati dall’offerta limitata e dalla forte domanda per determinati gradi, i fornitori sono stati incoraggiati a emettere aumenti maggiori questo mese. Sebbene in alcuni casi siano stati segnalati tentativi di aumento fino a €150/ton, resta da vedere se avranno o meno successo.
La disponibilità di LDPE in tutta la regione è la più limitata a causa delle forti attività di esportazione e dei problemi di produzione. Total ha recentemente dichiarato forza maggiore sulla sua produzione di LDPE da Carling, in Francia, aumentando la pressione sull’offerta.

Una fonte di un produttore regionale ha dichiarato: “Abbiamo applicato aumenti di €80/ ton su LDPE poiché l’offerta è molto ridotta, mentre offriamo l’HDPE con aumenti di €50/ton. Poiché i mercati di esportazione sono vivaci, non siamo aperti a concedere sconti ".

I venditori nel canale della distribuzione hanno confermato la riduzione della disponibilità e hanno riferito di aver ricevuto meno allocazioni del normale. I distributori devono ancora valutare la reazione dei buyer, mentre si aspettano che gli aumenti passino sulle trattative.

Alcuni operatori hanno riferito che la propensione all’acquisto è già migliorata poiché i trasformatori regionali cercano di ottenere materiale dal mercato locale nel caso in cui la situazione dell’offerta si deteriorasse.

È probabile che questo mese sia molto diverso da quello a cui si è abituati, poiché le voci rialziste per gennaio potrebbero spingere i buyer a rifornire le scorte. Un buyer ha dichiarato: "Stiamo ancora sondando il mercato dopo aver ricevuto nuove offerte con forti aumenti. Valuteremo anche se dovremmo acquistare materiale extra a causa delle voci in rialzo per gennaio ".
Prova Gratuita
Login