Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia applica dazi antidumping su PS dall’Egitto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 14/01/2016 (10:28)
Secondo una dichiarazione di Boykan Customs Consultancy, il Ministero dell’Economia della Turchia ha deciso di applicare dazi antidumping sul PS dall’Egitto. I nuovi tassi sono entrati in vigore il 14 gennaio 2016, dopo la pubblicazione dell’annuncio sulla Gazzetta Ufficiale (n. 29593), con lo scopo di prevenire una concorrenza sleale nelle importazioni.

Con questa nuova misura, il PS dall’Egitto (con codice HS 3903.19.00.00.00) sarà soggetto a un dazio antidumping dell’11.3% CIF; i nuovi tassi sono entrati in vigore al momento della pubblicazione dell’annuncio.

Secondo una dichiarazione pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 30 novembre 2014, il ministero aveva lanciato un investigazione anti-dumping sul PS egiziano. Sebbene fosse stato in precedenza riportato che in caso fosse stato applicato un dazio antidumping a seguito dell’investigazione il Ministero avrebbe introdotto retroattivamente la tassazione sulle importazioni a partire dalla data di notificazione (30 novembre 2014), nel nuovo annuncio non è presente nessuna clausola relativa all’applicazione retroattiva dei dazi.
Prova Gratuita
Login